Whirlpool non si presenta al tavolo con governo e sindacati. Tibaldi (Fiom): “Esecutivo usi misure speciali per costringere l’azienda a trattare”

<p>Convocati dal ministero, hanno deciso di dare buca. Whirlpool non si è presentata al tavolo convocato al ministero dello Sviluppo Economico da Giancarlo Giorgetti e dal ministro del Lavoro Andrea Orlando, insieme alle parti sociali. La multinazionale ha in piedi da mesi una “revisione strategica” nell&#8217;area Emea, che coinvolgerebbe quindi anche i 4mila dipendenti italiani. [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/09/28/whirlpool-non-si-presenta-al-tavolo-con-governo-e-sindacati-tibaldi-fiom-esecutivo-usi-misure-speciali-per-costringere-lazienda-a-trattare/6820970/" rel="nofollow">Whirlpool non si presenta al tavolo con governo e sindacati. Tibaldi (Fiom): &#8220;Esecutivo usi misure speciali per costringere l&#8217;azienda a trattare&#8221;</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager