Coronavirus, in Germania non si inverte la curva dei contagi. Merkel: “Preoccupante”. In Usa oltre 2.400 morti, record da maggio. Nuovo picco anche in Corea del Sud

<p>Negli States rimangono alti anche i contagi, quasi 200mila nelle ultime 24 ore. Nonostante ciò, la Corte Suprema ha bloccato i limiti imposti dalle autorità dello Stato di New York alle funzioni religiose: decisivo il pronunciamento della giudice Amy Coney Barrett, nominata dal presidente Donald Trump. Nuovi primati registrati anche in Russia e Ucraina</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/11/26/coronavirus-in-germania-non-si-inverte-la-curva-dei-contagi-merkel-preoccupante-in-usa-oltre-2-400-morti-record-da-maggio-nuovo-picco-anche-in-corea-del-sud/6017172/" rel="nofollow">Coronavirus, in Germania non si inverte la curva dei contagi. Merkel: &#8220;Preoccupante&#8221;. In Usa oltre 2.400 morti, record da maggio. Nuovo picco anche in Corea del Sud</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager