Morto Luca Nicolini, fondatore Festivaletteratura di Mantova

Se ne è andato a 66 anni

Solutions Manager
  • Se ne è andato a 66 anni
  • (ANSA) - ROMA, 08 MAG - E' morto Luca Nicolini, fondatore del Festivaletteratura di Mantova nel 1997, il primo nato in Italia per il grande pubblico che ha portato gli scrittori a contatto con i lettori. Aveva 66 anni e se ne è andato nella notte tra il 7 e l'8 maggio nella sua città, dopo una grave malattia.
        Nicolini ci lascia nei giorni della pandemia in cui il Festivaletteratura si trova davanti a una nuova sfida e forse dovrà ripensare ,per l'emergenza sanitaria, l'edizione 2020, prevista dal 9 al 13 settembre.
        Libraio, era il presidente del Comitato organizzatore del Festival fondato - con la moglie Carla Bernini, e gli altri componenti Laura Baccaglioni, Annarosa Buttarelli, Francesco Caprini, Marzia Corraini, Paolo Polettini e Gianni Tonelli - sul modello del festival Hay-on-Wye nel Galles.
        Discreto, disponibile, Nicolini girava in bicicletta tra gli appuntamenti del Festival che in oltre vent'anni ha portato avanti un progetto diventato un punto di riferimento e un esempio per tante altre manifestazioni, dove sono passati Premi Nobel e grandi della letteratura, dalla prima edizione con Salman Rushdie a quella del 2019 con Margaret Atwood, e dove sono stati scoperti nuovi autori e anticipate tendenze che stanno tanto a cuore al fondatore. L'edizione record era stata quella del ventennale con 135 mila presenze. (ANSA).