Mondadori Education, nuove iniziative a sostegno dei docenti

Strumenti gratuiti che aiutano la valutazione a distanza

Solutions Manager
  • Strumenti gratuiti che aiutano la valutazione a distanza
  • (ANSA) - ROMA, 11 MAG - Arriva da Mondadori Education un aiuto ai docenti per la didattica e la valutazione a distanza, con l'avvicinarsi della chiusura dell'anno scolastico. Sono scaricabili liberamente dal sito della casa editrice: contenuti specifici, materiali e strumenti per la certificazione delle competenze e la valutazione del livello di apprendimento, anche non in presenza, proposte di verifiche su svariati argomenti e materie, mappe per il ripasso, servizi digitali per ogni materia e ogni grado di istruzione, dalla scuola primaria, alla secondaria di primo e secondo grado.
        Il percorso di accompagnamento continuerà nelle prossime settimane anche con un programma dedicato alla preparazione dell'esame di Stato, per come sarà declinato quest'anno e, a partire da settembre, con un progetto concreto per le attività di recupero propedeutiche all'avvio del nuovo anno scolastico.
        Sul tema della valutazione, risulta particolarmente utile la piattaforma HUB Test, intuitiva e semplice da usare, che consente al docente di gestire con facilità il momento delle verifiche. C'è anche un'attività dedicata alla formazione dei docenti via webinar, a partecipazione libera.
        "Noi siamo da sempre al fianco di docenti e studenti nel percorso di innovazione e digitalizzazione della scuola, con un patrimonio di servizi per la didattica quotidiana che oggi assume grande rilevanza. Da qui - sottolinea Aaron Buttarelli, direttore editoriale di Mondadori Education - anche l'evoluzione del libro di testo, che non è più solo un supporto cartaceo statico e grazie al digitale diventa uno strumento vivo e dinamico, per un apprendimento personalizzato, con linguaggi e formati in grado di infondere e mantenere vivo l'interesse alla conoscenza".
        Un impegno ricompensato dal successo riscontrato tra i docenti e testimoniato da dati di traffico sulla piattaforma che registrano una base di circa 1,5 milioni di utenti attivi, cui si sono aggiunti negli ultimi due mesi più di 400.000 nuovi registrati, con un aumento di 30 volte per l'uso delle classi virtuali, più di 15 volte per l'uso dei test e di 6 volte per l'uso delle app di lettura e un traffico sul sito cresciuto di 8 volte su base giornaliera. (ANSA).