Festa Roma: Siani, stavolta vorrei anche emozionare

Regista a Alice nella città con Il giorno più bello del mondo

Solutions Manager
  • Regista a Alice nella città con Il giorno più bello del mondo
  • (ANSA) - ROMA, 25 OTT - Alessandro Siani, non ha mai fatto film "per curarmi, come fanno altri, ma per far sì che la gente ridesse. Stavolta vorrei anche emozionare. Mi incoraggia l'aver visto a fine proiezione, molti bambini, e anche adulti, commossi"". Parola dell'attore e regista, che pur mantenendo la cifra della fiaba, stavolta, con un "cambio di rotta", vira sul family movie/commedia action/fantasy ad alta dose di effetti speciali con Il giorno più bello del mondo, In anteprima in Alice nella città alla Festa del Cinema di Roma, e in arrivo in sala il 31 ottobre in 600 copie con Vision Distribution. Nel cast con Siani, due piccoli protagonisti, Sara Ciocca di 11 anni, e Leone Riva di cinque, e fra gli altri Stefania Spampinato (Grey's anatomy), Leigh Gill (che è anche fra gli interpreti di Joker), Giovanni Esposito, Jun Ichikawa e Stefano Pesce. "Non avevo mai praticato la materia della riflessione nei miei film, non mi veniva in maniera spontanea, non so se qui ci sono riuscito, ma mi sono impegnato a creare una sceneggiatura blindata , a dare maggiore spessore ai personaggi, e ad affidarmi meno all'improvvisazione - spiega Siani -. Tra i vari temi che tocco ci sono il pensiero di riscatto, a cui un uomo non deve rinunciare e la tecnologia, in un mondo dove ormai facciamo e ci arriva tutto a casa, dall'abbigliamento al cibo".
        (ANSA).