Donato a Museo Musica Bologna pianoforte di Marco Di Marco

Il 2 novembre concerto di Emiliano Pintori

Solutions Manager
  • Il 2 novembre concerto di Emiliano Pintori
  • (ANSA) - BOLOGNA, 31 OTT - E' stato donato al Museo della Musica di Bologna il pianoforte Steinway & Sons appartenuto a Marco Di Marco, il jazzista scomparso nel 2017, per desiderio della moglie Norma Facchini. Lo strumento venne donato a Di Marco dal padre nel 1958, quando frequentava il Conservatorio.
        Il pianoforte, a mezza coda, è sempre rimasto nell'abitazione del bolognese del musicista, e venne suonato, amava ricordare Di Marco, anche da un giovane Keith Jarrett, in città per un concerto.
        La donazione sarà presentata il 2 novembre e il pianoforte verrà suonato da Emiliano Pintori nel ciclo di lezioni-concerto 'Jazz insight', in cui il musicista (con Stefano Senni contrabbasso e Zeno De Rossi batteria) renderà omaggio a Bill Evans e Marco Di Marco, per ricreare l'atmosfera del jazz trio.
        Di Marco dagli anni '70 incise diversi dischi a Parigi in trio con Jacky Samson e Charles Saudrais, partecipando a molti festival, poi dagli anni '80 ha suonato anche in luoghi di culto come la Carnegie Hall a New York.(ANSA).