Salernitana, De Sanctis: "Servirà pazienza, ma saremo forti"

Ds: "Chiuderemo il mercato con una dozzina di acquisti"

Solutions Manager
  • Ds: "Chiuderemo il mercato con una dozzina di acquisti"
  • (ANSA) - SALERNO, 06 AGO - "Vorrei che passasse un messaggio di forza, di fiducia, di attaccamento alla squadra e al progetto. Ci saremo e saremo forti. Siamo già più forti dello scorso campionato". Lo ha detto il ds della Salernitana, Morgan De Sanctis intervenendo in conferenza stampa per fare il punto sul mercato. "La squadra andava migliorata su larga scala. Non si possono trascurare gli otto acquisti fatti, di cui sette a titolo definitivo. Sono stati investiti più di 20 milioni di euro e sono arrivati giocatori giovani, di prospettiva ma di sicura affidabilità anche per il presente. Il ritardo non mi preoccupa. Se aspettare adesso l'opportunità giusta per essere più competitivi durante l'anno è un'esigenza, di questa esigenza ne siamo consapevoli". De Sanctis ha assicurato che arriveranno "un difensore, un centrocampista e un attaccante. Poi altri arrivi saranno determinati dal mercato in uscita. Forse arriverà anche un quarto giocatore a centrocampo. Stiamo aspettando perché i giocatori sui quali siamo, sono profili per i quali c'è la necessità di aspettare. Io credo che chiuderemo il mercato con 12-13 acquisti".
        Domani, intanto, la Salernitana affronterà il match di Coppa Italia contro il Parma in piena emergenza: Radovanovic, Bradaric, Gyomber, Lovato, Mazzocchi e Boultam saranno out per infortunio; Motoc è squalificato e Sambia non è ancora pronto.
        "È questo il motivo principale per il quale mancherà una certa competività contro il Parma e, probabilmente, contro la Roma.
        Senza questi problemi - ha concluso De Sanctis - non saremmo così in difficoltà. E questo è un dato di fatto". (ANSA).