Roma da rivedere, a Faro vince lo Sporting

Dybala in tribuna con Friedkin e Pinto. Amichevole con 5 ammoniti

Solutions Manager
  • Dybala in tribuna con Friedkin e Pinto. Amichevole con 5 ammoniti
  • Dopo i successi per 5-0 sul Trastevere e per 2-0 contro Sunderland e Portimonense, arriva per la Roma la prima sconfitta di queste amichevoli estive. La squadra di José Mourinho ha infatti perso 3-2 contro uno Sporting Lisbona che ha dato l'impressione di essere a questo punto della preparazione, un po' più rodato della truppa di Mourinho, il cui campionato comincia una settimana dopo quello portoghese. Ma il test è stato sicuramente interessante, perché Mourinho ha fatto giocare quella che, a grandi linee e ancora priva di Dybala, oggi spettatore eccellente in tribuna a fianco di Tiago Pinto e sotto al presidente Dan Friedkin, dovrebbe essere la formazione titolare. Unica eccezione la presenza di Kumbulla nella difesa a tre al posto di Smalling, che poi, a inizio ripresa, ha preso il posto dell'italo-albanese. Stesso discorso per Karsdorp, subentrato a Celik schierato inizialmente dal tecnico. Matic, che ha formato la coppia di centrocampo con Cristante (ma i due sembrano troppo simili) ha giocato con la maglia numero 8, ad ulteriore conferma, se ce ne fosse stato bisogno, che Dybala ha preso dal serbo quella con il 21. Zaniolo si è dato da fare, ma non sempre con costrutto. Però, in campo, non ha dato l'impressione di essere un giocatore che abbia soprattutto voglia di andarsene, e questo è un merito.