Pedro,Roma da scudetto? difficile, ma non impossibile

'Contento per il gol, ora dobbiamo puntare a vincere sempre'

Solutions Manager
  • 'Contento per il gol, ora dobbiamo puntare a vincere sempre'
  • (ANSA) - ROMA, 03 OTT - "Sono contento per il gol, per aver aiutato la squadra e per i tre punti, che erano la cosa più importante. Abbiamo fatto una buona partita e siamo felici.
        L'esultanza? È dedicata ai miei figli, poi ho guardato il cielo perché di recente è scomparsa una persona molto importante per me, legata alla mia infanzia a Tenerife". Così Pedro, match winner di Udinese-Roma, commenta 'a caldo' dai microfoni di Dazn la propria prova.
        "Questa sera non era facile, loro giocavano con due punte molto vicine e gli spazi erano piuttosto ristretti - dice ancora lo spagnolo -. Ma siamo riusciti a vincere e siamo soddisfatti di aver ottenuto i tre punti. Oggi ho segnato io, domani può segnare qualcun altro, ma l'importante è raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Sono felice di essere qui, condivido lo spogliatoio con giocatori di esperienza". "Dobbiamo provare a vincere sempre - conclude Pedro -: dobbiamo puntare allo scudetto ed entrare in Champions. Sappiamo che è difficile, ma non impossibile". (ANSA).