Nations League: Spagna e Portogallo esordio con pari, 1-1

Cechi battono la Svizzera e guidano il gruppo 2

Solutions Manager
  • Cechi battono la Svizzera e guidano il gruppo 2
  • (ANSA) - ROMA, 02 GIU - Spagna e Portogallo hanno pareggiato 1-1 a Siviglia in un incontro della prima giornata del gruppo 2 della Nations League A, mentre la Repubblica Ceca si è imposta 2-1 sulla Svizzera, assumendo il comando della classifica. Il terzo pari consecutivo tra le due nazionali iberiche è stato firmato dallo juventino Alvaro Morata, in gol al 25', e dall'attaccante del Braga Ricardo Horta, a otto minuti dal fischio finale.
        Cristiano Ronaldo è entrato solo solo nell'ultima mezz'ora, senza brillare, ma comunque con la sua presenza la squadra di Fernando Santos è riuscita a riequilibrare il risultato, deludendo le attese dei poco più di 40mila spettatori presento allo stadio Benito Villamarin, che ne può contenere 60mila.
        Proprio la scarsa presenza di pubblico, in una sfida pur molto sentita nella penisola, dà una misura del valore di questo torneo di fine stagione, anche in un anno che porta al Mondiale.
        Tra i più intraprendenti nella formazione schierata da Luis Enrique, subito aggressiva, il 17enne trequartista del Barcellona Gavi, che ha messo lo zampino anche nell'azione del gol di Alvaro Morata. Il il Portogallo, si è però svegliato grazie soprattutto a Rafael Leao e Andre Silva. Nel secondo periodo i lusitani sono stati quasi dominanti, pur arrivando al gol solo nel finale. Un piccolo omaggio ai cechi, che grazie alla rete di Kuchta nel primo tempo e all'autogol di Sow nella ripresa hanno avuto la meglio sugli elvetici guidati da Murat Yakin. Domenica, a Praga, arriverà la Spagna, mentre il Portogallo ospiterà la Svizzera a Lisbona. (ANSA).