Nations League: Bosnia-Italia, anche Kolasinac positivo

Contagi salgono a quota sei, gara non dovrebbe essere a rischio

Solutions Manager
  • Contagi salgono a quota sei, gara non dovrebbe essere a rischio
  • Aumentano i positivi in casa Bosnia, a poche ore dalla sfida di Nations League di questa sera, a Sarajevo, contro l'Italia. Dopo Ibrahim Šehic, risultato positivo ieri, la Federazione bosniaca ha reso noto che anche il test al quale si è sottoposto Sead Kolasinac è risultato positivo al Covid. Il difensore dell'Arsenal, quindi, non sarà della partita andandosi ad aggiungere oltre che a Sehic a Haris Hajradinovic, Ajdin Hasic, Armin Hodzic e Samir Zeljkovic. I bosniaci Dzeko e Turkes erano positivi da giorni.  Malgrado tutto, secondo le norme Uefa (servono almeno 13 calciatori disponibili), il match di stasera non dovrebbe essere in discussione.