Lazio: Sarri "Mourinho simpatico, ma io cito me stesso"

Nuovo tecnico: "Non vedo dualismo con lui, ha vinto più di me"

Solutions Manager
  • Nuovo tecnico: "Non vedo dualismo con lui, ha vinto più di me"
  • (ANSA) - ROMA, 09 LUG - "Questo grande dualismo con Mourinho non riesco a vederlo. L'ho conosciuto ed è un bel personaggio, a me rimane simpatico. Non sento questo dualismo. Poi lui è uno che ha vinto molto più di me, ha un pedigree più elevato del mio anche se questo non conta nulla". Così il nuovo tecnico della Lazio Maurizio Sarri, nel giorno della sua presentazione al centro sportivo di Formello. "Nel derby faremo di tutto e di più per venire a capo della partita", ha aggiunto Sarri, replicando così a chi gli chiede del tecnico romanista che ieri ha citato Marco Aurelio: "Io citerò più me stesso. Vorrei vedere una squadra che ha un grande spirito di sacrificio durante la settimana per poi giocare e divertirsi con predominio la domenica in partita". (ANSA).