La Roma prova a sfatare il tabù Stadium

Rush finale per il secondo posto, l'Atalanta vuole il sorpasso

Solutions Manager
  • Rush finale per il secondo posto, l'Atalanta vuole il sorpasso
  • (ANSA) - ROMA, 31 LUG - La Serie A chiude nel week-end la sua tormentata stagione. L'incontro clou è Atalanta-Inter, che può decidere la 2/a piazza. L'Inter, con un punto di vantaggio, ha a disposizione due risultati su tre per rimanere davanti agli avversari, ma per gli analisti SNAI parte in leggero svantaggio: il segno «1» dell'Atalanta (che vincendo sarebbe di diritto seconda) si gioca infatti a 2,35, quota di poco inferiore al 2,85 assegnato al «2». Il pari, che vale 3,45, potrebbe essere un risultato negativo per entrambe: l'Inter rischierebbe di essere superata dalla Lazio, in caso di vittoria a Napoli; Gasperini potrebbe perdere anche il terzo posto. L'Atalanta è a due reti da quota 100 in campionato, ma di recente ha rallentato in zona gol. Tuttavia l'Over è ancora il risultato più probabile, a 1,40 (Under a 2,65).
        Juve sfavorita sul proprio campo: un vero e proprio inedito, reso possibile dalle dichiarazioni di Sarri, intenzionato a mandare in campo contro la Roma una squadra piena di giocatori provenienti dall'Under 23. Gli esperti SNAI si sono subito adeguati e hanno alzato la quota del segno «1» fino a 2,90. La Roma, che sul prato dell'Allianz Stadium ha sempre perso nei dieci precedenti tra campionato e Coppa Italia, ha la possibilità di infrangere un tabù storico: la quota, 2,15, indica discrete probabilità. Il pareggio può essere più che altro un incidente di percorso, ecco perché la quota della «X» si impenna fino a 4,00.
        Al San Paolo, la Lazio tenta di raggiungere il traguardo del secondo posto, a lungo occupato durante la stagione. Può sperare solo con una vittoria, una prospettiva corroborata dalle quote: biancocelesti avanti, a 2,25, Napoli presumibilmente con la testa già a Barcellona, ma comunque vicino, a 2,85, pareggio a 3,65.
        Genoa e Lecce si giocano a distanza la salvezza e partono favoritissime: i rossoblù affrontano a Marassi il Verona e l'«1» è a 1,47. Il pareggio, che potrebbe essere fatale al Genoa, è a 4,75, il successo ospite vale 5,75. Quote molto simili per il match del Via del Mare, dove il Lecce deve per forza vincere contro il Parma: 1,48, X a 4,75, 2 emiliano a 5,50. (ANSA).