Il Milan nel mirino di RedBird, offerto un miliardo

Tra Elliott e il fondo del Barhain, terminata la due diligence, sembra che continuino i colloqui, ma il periodo di esclusiva è scaduto

Solutions Manager
  • Tra Elliott e il fondo del Barhain, terminata la due diligence, sembra che continuino i colloqui, ma il periodo di esclusiva è scaduto
  • RedBird Capital Partners, società americana riconosciuta per una lunga e profonda esperienza di investimenti nello sport, avrebbe presentato un'offerta per l'acquisto del Milan per circa 1 miliardo di euro, secondo quanto riportato da Sky Sport UK. Non solo Investcorp, dunque, sarebbe disposto a raggiungere cifre tanto importanti per acquisire il club rossonero. Tra Elliott e il fondo del Barhain, terminata la due diligence, sembra che continuino i colloqui, ma il periodo di esclusiva è scaduto.

    A quanto apprende ANSA, il fondo Elliott non si è mosso attivamente per una cessione del club né sembra avere bisogni impellenti di vendere e, come da tradizione, non commenta le voci "per questioni di protocollo".  Filtra in ogni caso che la proprietà - nel suo ruolo di amministratore responsabile del club - è totalmente concentrata sulla stagione sportiva in corso lungo le linee del piano che sta portando avanti per un Milan competitivo sia in Serie A che in Champions League.