Flick: 'Mancini fantastico ma domani lo batto'

Ct Germania: 'Mando in campo i migliori, voglio vincere'

Solutions Manager
  • Ct Germania: 'Mando in campo i migliori, voglio vincere'
  • "Domani comincia questo percorso in Nations League, vedo i miei molto motivati, e tosti. Non vedono l'ora di giocare questa partita. L'Italia non è facile da valutare: Mancini ha mandato via alcuni giocatori, ne ha convocati altri giovani che sono motivati. Roberto, con il suo staff, ha fatto un lavoro fantastico dopo il Mondiale in Russia, hanno vinto l'Europeo e tutti siamo stati tifosi dello spirito che l'Italia ha fatto vedere. Noi cercheremo di metterli sotto pressione". Alla vigilia della sfida di Bologna, il ct della Germania Hans-Dieter Flick presenta così la partita. Ma se stima così tanto l'Italia, come spiega Flick la mancata qualificazione degli azzurri ai Mondiali in Qatar? "Tutti quanti siamo stati sorpresi per la mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale - risponde il ct tedesco -. Mancini ha fatto un lavoro fantastico con l'Italia e credo che se c'è fiducia nello stesso Mancini sia giusto andare avanti con lui. Io gli posso solo fare un grosso in bocca al lupo, lui ha le qualità per riportare l'Italia in alto e ripetere il successo dell'Europeo". A preoccupare il tecnico della Germania è anche il fattore ambientale. "Tra i miei c'è gente - dice Flick - che non gioca da tre settimane, quindi non è facile, abbiamo provato in ritiro a simulare il ritmo partita. Ma poi non sarà facile anche perché a Bologna ci saranno 30 gradi: per fortuna ci sono le cinque sostituzioni e tutti vogliono vincere domani. Poi, martedì, avremo l'Inghilterra a Monaco e prenderò delle decisioni: però domani vogliamo giocarla con i nostri migliori giocatori". "Non so come saranno le prossime partite, ma cercheremo di vincerle tutte e quattro - conclude Flick -. Abbiamo le qualità per riuscirci e vediamo come possiamo ulteriormente migliorare. Intanto, contro l'Italia, sono curioso di vedere l'approccio e l'atteggiamento dei miei: dobbiamo dare il 100%".