Firma Mertens difficile, il Napoli punta su Ounas

Atteso dialogo con De Laurentiis. Dura la trattativa su Deulofeu

Solutions Manager
  • Atteso dialogo con De Laurentiis. Dura la trattativa su Deulofeu
  • L'accordo con Mertens si allontana, lo sguardo potrebbe diventare più approfondito e di fiducia su Ounas. E' la rotta che si delinea al Napoli in questi giorni in cui c'è un dialogo a distanza tra lo staff dell'attaccante belga e il patron azzurro De Laurentiis. L'accordo al momento non c'è per il rinnovo del contratto che scade il 30 giugno: il Napoli accetterebbe un ingaggio da 2,4 milioni l'anno chiesto dal bomber del Napoli, ma è bloccato sull'idea di un pagamento da circa un milione e mezzo da effettuare alla firma del nuovo contratto. Un blocco che potrebbe essere sciolto con un dialogo diretto tra il giocatore e il presidente azzurro che al momento però non c'è e che vede Mertens allontanarsi dal Maradona, con richieste per lui, dalla Lazio in prima fila con Sarri in panchina che lo prenderebbe.
        Nel caso di addio del bomber migliore della storia del Napoli con 148 gol in nove stagioni, al momento il Napoli non pensa a muovi acquisti ma virerebbe su Ounas, valorizzato da Spalletti.
        Una prospettiva che protegge la linea del risparmio di ingaggi del club azzurro, rispetto a piste di mercato che al momento non hanno una forte spinta, come le voci su un possibile assalto a Deulofeu, per il quale l'Udinese ha chiesto sui venti milioni, cifra che il Napoli non vuole mettere sul piatto.