Europei: Capello "attenti a Wembley, ma Italia può farcela"

'Urlo aiuta, può anche bloccare: servono personalità e umiltà'

Solutions Manager
  • 'Urlo aiuta, può anche bloccare: servono personalità e umiltà'
  • (ANSA) - ROMA, 08 LUG - "All'Inghilterra Wembley può dare molta pressione. C'è il famoso urlo di Wembley che ti aiuta, ma quando incontri squadre con personalità ti può anche bloccare.
        Agli Azzurri servirà personalità, se fanno tutto come devono e sanno fare, possono creare problemi agli inglesi". Fabio Capello, primo giocatore azzurro a segnare un gol nel tempio del calcio inglese che domenica vedrà Inghilterra e Italia contendersi la finale di Euro 2020, oltre ad essere stato ct della Nazionale dei Tre Leoni dal 2008 al 2012, parla così al telefono con l'Ansa delal finalissima tra gli azzurri e gli inglesi. "Wembley, come San Siro e il Bernabeu, sono stadi che ti danno emozioni ma pesano e richiedono maggiore personalità - prosegue Capello, oggi commentatore Sky - Se gioca come ha fatto finora, l'Italia può farcela, speriamo. Credo che abbia le possibilità: ha giocatori di livello, una certa esperienza.
        Tutto questo, unito all'umiltà, può servire". (ANSA).