Covid: Rinviata Genoa-Torino, Destro positivo

La gara era in programma sabato 3 ottobre. Al Napoli secondo giro di tamponi, resta la preoccupazione

Solutions Manager
  • La gara era in programma sabato 3 ottobre. Al Napoli secondo giro di tamponi, resta la preoccupazione
  •  Il consiglio direttivo della Lega di Serie A ha rinviato Genoa-Torino in programma sabato 3 ottobre a causa del focolaio covid nella squadra rossoblù. Anche l'attaccante Mattia Destro è risultato positivo al Covid 19. Il giocatore ha una carica virale molto bassa. Ad annunciarlo il presidente del Genoa Enrico Preziosi intervenendo a Radio Kiss Kiss. "Ci sono tanti positivi nella nostra squadra, adesso ce né uno in più: anche Mattia Destro che ha una carica virale molto bassa. Sono molto preoccupato in generale per l'aria che c'è intorno al mondo, non solo nel calcio italiano". In tutto i positivi al Genoa salgono dunque a 16, di cui 12 giocatori. "Il rinvio della gara era normale, siamo decimati, ma se non lo facevano chi scendeva in campo, io e Faggiano?". Lo ha detto il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, commentando a Radio Kiss Kiss il rinvio della partita col Torino deciso dalla Lega di A, dopo il focolaio di casi di Covid nella sua squadra

    Intanto i calciatori del Napoli si sono sottoposti al centro tecnico di Castel Volturno al secondo giro di tamponi per il covid19. I risultati sono attesi per domani pomeriggio. Al momento tutti i calciatori e lo staff sono negativi e nessuno, si apprende da fonti qualificate del Napoli, ha alcun tipo di sintomo che possa far presagire una positività. Dopo il giro di tamponi, i calciatori azzurri sono rimasti a Castel Volturno per l'allenamento del pomeriggio in vista della partita di domenica a Torino contro la Juventus.