Coppa Italia: Inzaghi 'Non mi aspettavo anno così positivo'

'Per vincere una finale serve fame,dettagli fanno la differenza"

Solutions Manager
  • 'Per vincere una finale serve fame,dettagli fanno la differenza"
  • (ANSA) - ROMA, 10 MAG - "Ripensando alla presentazione dell'8 luglio, credo sia stato fatto un grandissimo lavoro. Non mi sarei aspettato un anno così positivo". Simone Inzaghi, alla vigilia della finale di Coppa Italia con la Juventus, ripercorre la stagione dell'Inter. "Dobbiamo lasciare da parte il campionato - ha sottolineato il tecnico nerazzurro - Avremmo voluto giocare alla fine di questa Serie A, ma è stato deciso così a inizio anno e non è un problema. Ci adeguiamo". Sulla settimana che potrebbe portare al 'tripletino' poi è chiaro: "E' importante per tutti, con lo staff sappiamo cosa abbiamo fatto e da dove siamo partiti. Le aspettative sono cresciute e sono bene accette, abbiamo vinto il primo trofeo a gennaio ma nel calcio non dobbiamo ricordare, ma guardare al futuro che è domani".
        Infine sui precedenti con la Juventus di quest'anno: Ogni partita ha la sua storia, sarà una partita aperta. Dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile, perché i dettagli fanno la differenza, se vuoi vincere una coppa devi avere fame. La Supercoppa l'abbiamo voluta a tutti i costi" (ANSA).