Coppa Italia: 3-2 al Perugia, il Cagliari ai sedicesimi

Partita decisa allo scadere da una punizione di Viola

Solutions Manager
  • Partita decisa allo scadere da una punizione di Viola
  •  Il Cagliari batte il Perugia 3-2 nella Unipol Domus e accede ai sedicesimi della Coppa Italia di calcio. La squadra di casa passa subito in vantaggio al 2' con un colpo di testa di Altare, su calcio d'angolo battuto da Viola. Il Perugia, però, è sempre lì e al 32' pareggia con un bel diagonale dell'ex Melchiorri, su assist di Kouan. Nella ripresa gli umbri passano addirittura in vantaggio al 23' con un bel contropiede condotto da Kouan e poi, grazie alla rifinitura di Melchiorri, concluso in rete da Di Serio.
        Il Cagliari trema, ma riaggiusta la partita con un rigore realizzato al 35' da Lapadula e concesso per atterramento in area di Luvumbo da parte di Vulikic. Al 38' Melchiorri colpisce la traversa con una splendida girata al volo, ma al 44' arriva il gol vittoria di Viola, su punizione dal limite che si insacca sotto il sette.