Champions: Valverde, Barca eviti errori

Tecnico:"Non vediamo l'ora di giocare,meglio se sotto pressione"

Solutions Manager
  • Tecnico:"Non vediamo l'ora di giocare,meglio se sotto pressione"
  • (ANSA) - ROMA, 18 FEB - "Abbiamo aspettato un po' la ripresa della Champions, dunque non vediamo l'ora di giocare. Il Lione è una grande squadra e, sul proprio campo, è assai temibile. Hanno un'ottima fase offensiva, sarà complicato affrontarli. Noi siamo preparati e sotto pressione riusciamo spesso a dare il massimo.
        Questo fa ben sperare anche per il futuro". Così Ernesto Valverde, allenatore del Barca, alla vigilia della sfida a Lione, valida come andata degli ottavi di Champions. "La Champions è una competizione dura, ogni partita va affrontata al massimo - aggiunge -. Dobbiamo fare attenzione e non ripetere l'errore commesso nella passata stagione contro la Roma quando, dopo il 4-1 dell'andata, tutti ci davano per qualificati e invece sappiamo com'è andata". La novità principale del Barcellona domani potrebbe essere il rientro in difesa di Samuel Umtiti. Valverde ha difeso Suarez, "un giocatore che può sempre segnare, molto pericoloso", e non ha escluso a priori la possibilità che "Coutinho abbia una chance a centrocampo".