Bonucci "con motori al massimo grandi prestazioni Juve"

"Bel primo maggio. Miretti? E' giovane,ma conosciamo le qualità"

Solutions Manager
  • "Bel primo maggio. Miretti? E' giovane,ma conosciamo le qualità"
  • (ANSA) - ROMA, 01 MAG - "E' stata una bella giornata, un grande primo maggio per tutta la famiglia. Io ho qui mia moglie, nel suo percorso che ha iniziato di beneficienza, e credo che si chiuda il cerchio con questa vittoria. Dovevamo portarla a casa per non complicarci le ultime tre partite, siamo stati bravi, anche se abbiamo incontrato un buon Venezia, che è venuto qua a viso aperto e se l'è giocata". Così Leonardo Bonucci ai microfoni di Sky non nasconde la gioia per la doppietta che ha regalato il successo alla Juve.
        "Si deve sempre migliorare, perché abbiamo visto che quando accendiamo i motori al massimo facciamo grandi prestazioni che, poi, possono finire 1-0, ma le prestazioni rimangono ed è da lì che dobbiamo continuare, perché queste ultime partite devono essere un allenamento per il prossimo anno" ha sottolineato il difensore che ha festeggiato in campo il suo 35/o compleanno.
        Una battuta anche su Fabio Miretti, classe 2003, impiegato da Allegri dal primo minuto: "Ha fatto una grande partita, ma noi che lo conosciamo non abbiamo visto nulla di nuovo. Sapevamo che le sue qualità potevano essere importanti per noi, anche se è giovane. Adesso siamo in un percorso di crescita, di ringiovanimento, e ben vengano dei giovani che ci portano entusiasmo. Io, da parte mia, devo mettere a loro disposizione l'esperienza e far capire cosa significa la maglia della Juventus, non mollare mai e combattere fino alla fine". (ANSA).