Allegri, "le voci di esonero mi divertono

"E' normale che giudichino lavoro ma sono sereno e tranquillo"

Solutions Manager
  • "E' normale che giudichino lavoro ma sono sereno e tranquillo"
  • (ANSA) - TORINO, 17 SET - "Sono proprio contento che si torni a parlare di Allegri esonerato, mi era mancato molto: sentivo la mancanza perché mi diverte": il tecnico della Juventus risponde così alle voci di un possibile ribaltone sulla panchina bianconera. "E' normale che i risultati giudichino il lavoro mio e dello staff, ma sono fiducioso e sereno - continua il tecnico toscano - e parlo con la società: ci confrontiamo e analizziamo, c'è da stare tranquilli e pensare al lavoro. Se ci avessero dato il nostro, saremmo in un'altra posizione in campionato". (ANSA).