Telecom, nuovo ricatto al governo sul futuro della banda larga. La rete in rame torna al centro delle trattative

<p>Telecom Italia mette alle strette il governo Gentiloni. E lo costringe a discutere del ruolo dell’ex monopolista nello sviluppo della fibra in Italia. Questa volta sono gli investimenti nelle aree a fallimento di mercato a rappresentare il cavallo di Troia del gruppo controllato dalla Vivendi di Vincent Bolloré. Tim, la ex Telecom Italia, ha dichiarato [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/20/telecom-nuovo-ricatto-al-governo-sul-futuro-della-banda-larga-la-rete-in-rame-torna-al-centro-delle-trattative/3673645/" rel="nofollow">Telecom, nuovo ricatto al governo sul futuro della banda larga. La rete in rame torna al centro delle trattative</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager