Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere. L’ultimo messaggio: “Sono innocente, non ce la faccio più”

Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere. L’ultimo messaggio: “Sono innocente, non ce la faccio più”

<p>&#8220;Non ce la faccio a reggere l’assedio mediatico che ruota attorno a questa vicenda. Io sono innocente&#8221;. Ha scritto questo ultimo messaggio in cella poi si è infilato in testa un sacchetto di plastica. E al suo interno ha aperto la bomboletta del gas che usava per cucinare. Così, nel carcere di Velletri, si è suicidato [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/20/omicidio-varani-marco-prato-suicida-carcere-lultimo-messaggio-sono-innocente-non-ce-la-faccio-piu/3671741/" rel="nofollow">Omicidio Varani, Marco Prato suicida in carcere. L&#8217;ultimo messaggio: &#8220;Sono innocente, non ce la faccio più&#8221;</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager