Maturità 2017, Giorgio Caproni? Una scelta stonata dettata da meccanica necessità

Maturità 2017, Giorgio Caproni? Una scelta stonata dettata da meccanica necessità

<p>Ecco la poesia proposta agli studenti dell’esame di maturità per l’analisi del testo Versicoli quasi ecologici (1972) Non uccidete il mare, la libellula, il vento. Non soffocate il lamento (il canto!) del lamantino. Il galagone, il pino: anche di questo è fatto l’uomo. E chi per profitto vile fulmina un pesce, un fiume, non fatelo [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/21/maturita-2017-giorgio-caproni-una-scelta-stonata-dettata-da-meccanica-necessita/3676956/" rel="nofollow">Maturità 2017, Giorgio Caproni? Una scelta stonata dettata da meccanica necessità</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager