La giornata del rifugiato più amara che si potesse immaginare

La giornata del rifugiato più amara che si potesse immaginare

<p>Una giornata del rifugiato più amara di quella 2017 è difficile da immaginare: mai così tanti i profughi, mai tanto dure e miopi le politiche dei paesi occidentali. Qualche numero: secondo l&#8217;Alto Commissariato per i rifugiati sarebbero 65 milioni gli individui in fuga e solo la settimana passata potrebbe essere di 100 vittime il tragico [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/20/la-giornata-del-rifugiato-piu-amara-che-si-potesse-immaginare/3673624/" rel="nofollow">La giornata del rifugiato più amara che si potesse immaginare</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager
  • Una giornata del rifugiato più amara di quella 2017 è difficile da immaginare: mai così tanti i profughi, mai tanto dure e miopi le politiche dei paesi occidentali. Qualche numero: secondo l’Alto Commissariato per i rifugiati sarebbero 65 milioni gli individui in fuga e solo la settimana passata potrebbe essere di 100 vittime il tragico […]

    L'articolo La giornata del rifugiato più amara che si potesse immaginare proviene da Il Fatto Quotidiano.