Femminicidio Manduca, cosa sbaglia Bruno Tinti quando parla di prove e maschicidio

Femminicidio Manduca, cosa sbaglia Bruno Tinti quando parla di prove e maschicidio

<p>Ieri Bruno Tinti, ex magistrato e scrittore, ha pubblicato sul Fatto quotidiano un commento dal titolo &#8220;Il femminicidio va punito, ma solo se ci sono prove”, criticando le 31 pagine della sentenza con la quale il tribunale di Messina ha condannato la Presidenza del Consiglio dei ministri a risarcire i tre figli di Marianna Manduca [qui il testo della [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/21/femminicidio-manduca-cosa-sbaglia-bruno-tinti-quando-parla-di-prove-e-maschicidio/3672589/" rel="nofollow">Femminicidio Manduca, cosa sbaglia Bruno Tinti quando parla di prove e maschicidio</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager