'Zitto negro', espulso 14enne insultato

'Zitto negro', espulso 14enne insultato

Veneto: calciatore origini nigeriane accenna reazione, punito

Solutions Manager
  • Veneto: calciatore origini nigeriane accenna reazione, punito
  • (ANSA) - VENEZIA, 6 NOV - Per due volte si sente dire "stai zitto negro", riceve un pugno al basso ventre dallo stesso avversario e quando accenna una reazione in campo, senza peraltro attuarla, viene espulso dall'arbitro. E' accaduto ieri a Padova nella sfida tra Sacra Famiglia e Virtus Agredo di Loreggia, due squadre formate da quattordicenni che militano nel campionato regionale dei giovanissimi. Vittima dell'episodio è un ragazzino di origini nigeriane, adottato sin da piccolo da una famiglia padovana.