Diplomatica Svezia,biscotto vostra fissa

Diplomatica Svezia,biscotto vostra fissa

Consigliera Ambasciata a Roma: per noi 2004 fu solo Danimarca

Solutions Manager
  • Consigliera Ambasciata a Roma: per noi 2004 fu solo Danimarca
  • (ANSA) - ROMA, 8 NOV - "Se il biscotto del 2004 è un'ossessione solo italiana? Direi di sì', per noi è ovvio che è solo uno Svezia-Danimarca, e di questa cosa si discute di più in Italia".
        Intervistata da Radio Sportiva, la consigliere dell'ambasciata di Svezia a Roma Sara Dahlsten 'accende' la doppia sfida di Stoccolma e Milano. La diplomatica tiene però a sottolineare in positivo i legami anche calcistici fra i due paesi. "E' bello che ci sia questo legame tra le due nazioni - dice -, tanti giocatori svedesi sono stati protagonisti in serie A. Oggi ci sono Helander, Krafth e Rhoden. L'anno scorso durante l'incontro degli Europei all'ambasciata organizzammo un bell'evento, 'Il calcio unisce', c'erano Marco Tardelli e rappresentanti di tre club svedesi: il tema era di parlare su come possiamo aiutare l'integrazione nella società tramite il calcio e lo sport".